Sistema MATECO

Sistema MATECO

Il Materasso MATECO® rappresenta una novità nel novero delle tecniche di Ingegneria Naturalistica in ambito idraulico. Rispetto alle tradizionali tecniche si configura come una importante innovazione tecnica e applicativa, soprattutto sotto il profilo dell'inserimento ambientale e del risparmio di materiali inerti.
Il Materasso MATECO® è un materasso che vede le celle al di sopra del livello delle acque rivestite da un filtro geotessile ritentore e riempite con terreno vegetale, mentre la parte interessata da escursioni saltuarie del pelo libero dell'acqua viene riempita sia con pietrame intasato con terreno vegetale. La parte sotto il livello dell'acqua è riempita completamente con pietrame. Il coperchio di chiusura nella porzione da rinverdire è costituito da Geocomposito RECS® IDRO (rete metallica doppia torsione in ZnAl 5% pre-accoppiata con Cocco o Agave)
tecniche e consulenze nella difesa del suolo

Il funzionamento

I rivestimenti realizzati con Materassi MATECO® svolgono una funzione di rivestimento antierosivo nei confronti dell'azione delle correnti a protezione delle sponde fluviali e delle arginature. Sono opere di rivestimento e rinverdimento con spessori da 17 a 30 cm. capaci di adattarsi ad un gran numero di situazioni e geometrie. Vengono principalmente impiegati nella protezione di canali e nella realizzazione di opere per la protezione idraulica ed il ripristino eco-ambientale in corsi d'acqua naturali o artificiali o di altre strutture idrauliche (torrenti, fiumi, canali di bonifica, casse di espansione, sbarramenti e dighe in terra, zone umide), per la difesa di arginature soggette ad erosione per azione lenta e continua delle acque.

La versatilità della soluzione

L'utilizzo di tali tecnologie è inoltre possibile in abbinamento a sistemi di impermeabilizzazione (geomembrane e membrane bentonitiche) dove sia necessario un rivestimento impermeabile con capacità di rinverdimento. Un tipico esempio di tale applicazione è la realizzazione di rivestimenti spondali di laghetti montani artificiali per l'innevamento delle piste da sci. In tali applicazioni è possibile realizzare il rinverdimento delle corone dei laghetti creando al contempo una via di fuga contro cadute accidentali all'interno dell'invaso.

La fase di progettazione

La progettazione di un'opera idraulica in Materassi MATECO® richiede la determinazione delle sollecitazioni di progetto a seguito dello studio delle caratteristiche del regime idraulico e dei parametri di scabrezza e di resistenza alle tensioni tangenziali ammissibili dalle coperture di progetto. Dato che le opere in Materassi MATECO® consentono rapidi ed diffusi rinverdimenti sono opportune verifiche a regime che tengano conto dello sviluppo vegetativo sulle sponde e della conseguente perdita di sezione di deflusso. Borghi Azio® S.r.l. fornisce ai progettisti interessati supporto tecnico e software per il dimensionamento delle strutture in materassi idraulici.

Technical documentation

Materassi per rivestimenti antierosivi funzionali ed efficienti: scoprite di più allo 0522 873193

Share by: